SAN LAZZARO-RIMINI 0-2

SAN LAZZARO (4-3-3): Maglia; Minghetti, De Brasi S., Tonelli F., Ferrari; Magliozzi, Canova, Grosso (14′ st De Brasi D.); Mantovani (30′ st Serra), Tonelli T., Bratu (14′ st Degani). A disp.: Monti, Giuliani, Tomatis, Baldazzi. All.: Gelli.

RIMINI (3-4-1-2): Scotti; Brighi, Cola, Gabrielli; Signorini (28′ st Fabbri), Righini (22′ st Mani), Loiodice, Contarini; Ricchiuti (18′ st Buonaventura); Cicarevic, Arlotti. A disp.: Mignani, Dolcini, Giua, Cecconi. All.: Mastronicola.

ARBITRO: Negrelli di Finale Emilia.

RETI: 40′ pt Brighi, 9′ st Ricchiuti

AMMONITI: Canova, De Brasi S.

NOTE: Angoli 5-0 per il Rimini

Secondo successo in quattro giorni per il Rimini che, dopo aver superato il Cervia, nel secondo turno infrasettimanale di campionato ha espugnato il “Kennedy” di San Lazzaro con un secco 2-0. Biancorossi in vantaggio al 40′ del primo tempo. Righini mette in mezzo dalla destra, Maglia smanaccia, palla a Gabrielli che effettua un tiro cross dalla sinistra deviato in rete da Brighi appostato a due passi dalla linea di porta. E’ il secondo gol consecutivo per il difensore biancorosso, dopo la rete che ha deciso la sfida con il Cervia. Il raddoppio dei ragazzi di mister Mastronicola al 9′ della ripresa. Cicarevic riceve dalle retrovie, si invola verso la porta e conclude sul secondo palo centrando il legno, Ricchiuti è lestissimo a recuperare la sfera e a siglare il 2-0. E’ il primo centro stagionale per il capitano. I biancorossi, alla quinta gara consecutiva senza subire reti, chiuderanno il trittico di inizio ottobre domenica, al “Romeo Neri”, in occasione del match con la Fya Riccione.