RIMINI-MARIGNANESE 4-0

RIMINI (3-4-1-2): Mignani; Giua, Nanni, Carnesecchi; Fabbri F., Mani (9′ st Muccioli), Gasparotto, Dolcini (37′ st Becchimanzi); Filippucci; Cecconi (37′ st Gacovicaj), Cicarevic (22′ st Albini). A disp.: Landi, Brighi Andrea (I), Valeriani. All.: Mastronicola.

MARIGNANESE (4-3-3): Passaniti; Pasquinoni, Valentini, Mazzoli (9′ st Bonavitacola), Politi; Santoni (20′ st Di Addario), Ballerini, Gnoli (9′ st Fabbri M.); Paglierani, Brighi Andrea (II) (30′ Badalassi), Righetti. A disp.: Rapisarda, Liera, Bolzonetti. All.: Mancini.

ARBITRO: Di Stefano di Cesena.

RETI: 4′ pt Cecconi, 15′ pt Fabbri, 3′ st Cicarevic, 25′ st Fabbri.

AMMONITI: Santoni, Brighi A (II), Righetti

NOTE: Spettatori 300 circa. Angoli 7-4.

Il magic moment del Rimini prosegue anche in Coppa Italia. Nel terzo e ultimo turno della prima fase i ragazzi di mister Mastronicola superano nettamente anche la Marignanese e chiudono a punteggio pieno il proprio girone. Rimini in vantaggio dopo appena 4′ con Cecconi che, ben assistito da Filippucci, con un preciso sinistro a fil di palo batte Passaniti. Per l’attaccante, al debutto stagionale dal primo minuto, è il primo gol in biancorosso. Il raddoppio al 15′. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Nanni centra la traversa, tap-in di Fabbri che non lascia scampo al portiere. Il tris in apertura di ripresa con Cicarevic che, dopo aver dialogato con Filippucci, insacca con un potente destro. Al 25′ Fabbri si avventa su un corner battuto da Filippucci e, con una gran girata al volo, cala il poker.