MARIGNANESE-RIMINI, LA VIGILIA DI MISTER MASTRONICOLA

Dopo la sfida di Coppa Italia giocata al “Romeo Neri” lo scorso 19 ottobre, vinta dai biancorossi 4-0, domani Rimini e Marignanese torneranno a incrociare i tacchetti nell’incontro di campionato che si disputerà al “Comunale” di San Giovanni. Così mister Mastronicola alla vigilia del match. “Sarà una partita completamente differente rispetto a quella del mese scorso, loro stavano attraversando un momento particolare e non sono scesi in campo con la formazione ideale. Ora sono reduci da due vittorie e un pareggio nelle ultime tre partite, segno di squadra mentalmente in forma. Evidentemente il cambio di panchina è servito loro, il nuovo tecnico ha portato qualcosa in più che sta permettendo ai giocatori della Marignanese di esprimersi in maniera più efficace. Pensare di affrontare una gara facile da parte nostra sarebbe un errore madornale”. Una sfida che, con tutta probabilità, si giocherà su un campo reso pesante dalla pioggia. “Molto dipenderà da ciò che accadrà nelle prossime ore ma non è cosa che deve preoccuparci, andando verso l’inverno è più che normale possa capitare di giocare su terreni pesanti. In ogni caso il destino del match non dipenderà da questo fattore. Magari potrà condizionare alcuni fraseggi o qualche particolare giocata, ma in generale non credo certo la partita sarà condizionata dallo stato del terreno”. L’ultima battuta è sul vero e proprio tour de force che attende i biancorossi. “Tra campionato e Coppa giocheremo 8 volte in meno di un mese, un periodo decisamente intenso. Per affrontare al meglio questo filotto di impegni servirà il contributo di tutti”.