OLD MELDOLA-RIMINI, LA VIGILIA DI MISTER MASTRONICOLA

mister-26-11

Dopo il mini-stop rimediato domenica al “Romeo Neri” con il Corticella, domani la capolista Rimini sarà di scena a Meldola con il chiaro intento di riprendere a correre (fischio d’inizio ore 14.30). Così mister Mastronicola alla vigilia del match. “Siamo reduci da un mezzo passo falso, dunque siamo in cerca di rivincita, abbiamo fame di punti. Anche l’Old Meldola ha questo obiettivo ma le nostre motivazioni devono essere necessariamente più forti”. Questo il pensiero del tecnico biancorosso sull’avversario. “E’ una squadra giovane, aggressiva, che dispone di uomini importanti specie nel reparto avanzato. Probabilmente fino a questo momento hanno pagato un po’ di inesperienza, quando ad esempio vanno sotto a volte trovano qualche difficoltà nel reagire nel giusto modo. Al di là della classifica dobbiamo mantenere la giusta concentrazione contro chiunque, ritenere un impegno più abbordabile rispetto a un altro sarebbe il più grande errore che potremmo commettere. Questo vale a maggior ragione per gare come quella di domani, sarà una sfida difficile al pari di tutte le altre”. Un match che apre una settimana importante sia perché si giocheranno 3 partite di campionato in 8 giorni che per il fatto che gli avversari successivi saranno Granamica e Sasso Marconi. “Pensiamo partita per partita senza fare nessun tipo di calcolo, domani scenderà in campo quella che in questo momento ritengo essere la migliore formazione possibile. In generale i ragazzi si stanno allenando serenamente, io non metto pressioni anche perché sono certo loro siano i primi a rendersi conto dell’importanza di questa settimana. Per questo motivo sono gare che, per certi versi, si preparano da sole. In questi 8 giorni qualcuno potrà fare la voce grossa in campionato, quel qualcuno vogliamo essere noi”.