S. AGOSTINO-RIMINI 1-0

S. AGOSTINO (4-3-1-2): Moretti; Di Natale, Pallara, Molossi, Ambrosini; Iazzetta, Guriola, Merighi; Berto (44′ st Bottoni); Manfredini (39′ st Majid), Fiorini (33′ st Ganzaroli). A disp.: Bolognesi, Govoni, Fallavena, Mansour. All.: Ghedini.

RIMINI (3-4-1-2): Mignani; Giua, Cola, Brighi; Signorini, Valeriani, Righini (13′ st Gasparotto), Contarini (25′ st Cicarevic) Ricchiuti; Buonaventura, Arlotti (37′ st Guiebre).  A disp.: Landi, Gabrielli, Fabbri, Filippucci.  All.: Mastronicola

ARBITRO: De Angeli di Milano.

RETE: 18′ pt Merighi.

AMMONITI: Valeriani, Pallara, Berto, Signorini, Gasparotto, Giua, Bottoni.

NOTE: spettatori 200 circa. Angoli 6-3.

Nella nebbia di S. Agostino il Rimini rimedia la seconda sconfitta in campionato. La prima emozione a 4′ quando Arlotti, dalla sinistra, mette in mezzo per Buonaventura che prova la conclusione ma non inquadra la porta. Al 18′ il S. Agostino passa. Berto ci prova dai venti metri ma viene murato da Righini, la palla perviene a Merighi che lascia partire una conclusione insidiosa che rimbalza davanti a Mignani e si insacca. Al 27′ lo stesso Merighi ci prova direttamente da calcio piazzato, palla di poco a lato. Al 32′ calcio di punizione a due nell’area di rigore biancorossa concesso in seguito a un retropassaggio di Giua bloccato da Mignani. Berto appoggia per Guriola che viene prima murato dalla barriera, poi da un bell’intervento dell’estremo difensore del Rimini. Al 40′ Ricchiuti verticalizza ottimamente per Buonaventura anticipato dalla provvidenziale uscita di Moretti. Al 9′ della ripresa azione personale di Berto che dai venti metri innesca il sinistro, palla a lato. Al 21′ Ricchiuti conclude da posizione defilata, la palla deviata da un difensore termina in angolo. Al 38′ il gaucho appoggia per Cicarevic che dal limite mira l’angolino alla sinistra del portiere, superlativo l’intervento di Moretti che manda in angolo salvando la propria porta. Finisce 1-0 per i padroni di casa.