PROGRESSO-RIMINI 0-1

PROGRESSO (4-4-2): Albertazzi; Vinci, Gabrielli L., Di Giulio, Ballarini; Bassoli, Muraccini (25′ st De Vecchis), Rossi, Noschese; Barranca (46′ st Monaco), Tani. A disp.: Marchesini, Ravaglia, Tagliacollo, Greco, Osawaru. All.: Ghazvinizadeh.
RIMINI (3-4-1-2): Mignani; Giua, Cola, Brighi; Fabbri, Valeriani, Bacchiocchi, Arlotti; Cicarevic (45′ st Signorini); Buonaventura, Valori (26′ st Gasparotto). A disp.: Landi, Contarini, Gabrielli, Mani, Righini. All.: Mastronicola.
ARBITRO: Peletti di Crema.
RETE: 18′ Fabbri
AMMONITI: Fabbri, Buonaventura, Moraccini, Cicarevic, Bacchiocchi, Vinci
NOTE: spettatori 600 circa. Angoli: 7-3
Il Rimini espugna il campo del Progresso, riscatta prontamente il passo falso patito domenica a S. Agostino e riconquista la vetta della classifica in solitaria. Mister Mastronicola schiera una formzione decisamente offensiva con il neo-acquisto Valori a far coppia d’attacco con Buonaventura, Cicarevic alle loro spalle ad agire da trequartista e Arlotti esterno sinistro. Esordio dal primo minuto al centro della mediana anche per Bacchiocchi, appena prelevato dalla Vastese. La prima emozione del match al 3′ con Valori che controlla palla in area e tenta la conclusione scaldando i guantoni ad Albertazzi. Al 12′ Bacchiocchi mette in mezzo su punizione, dal versante destro, Valori conclude in acrobazia ma il portiere è attento e blocca. Al 18′ il Rimini passa grazie a Fabbri abile a finalizzare una bella azione corale, con assist finale di Cicarevic. La risposta dei padroni di casa due minuti più tardi con Barranca che, ben servito da Bassoli dalla destra, conclude in rovesciata spedendo di poco a lato. Al 45′ contropiede di Bacchiocchi sul versante destro, apertura in profondità per Cicarevic scattato in posizione regolare, tentativo di pallonetto del trequartista montenegrino preda di Albertazzi. Si va al riposo con i biancorossi avanti 1-0. A 7′ della ripresa Cicarevic allarga bene per Fabbri che conclude dal limite ma non inquadra lo specchio della porta. Un giro di lancette più tardi Buonaventura scodella al centro per l’incornata di Valori, palla a lato. Al 21′ Muraccini, da posizione defilata, lascia partire una gran botta dalla distanza, Mignani si distende bene sulla sinistra e spedisce in angolo. Al 41′ Valeriani prova la conclusione dai venti metri, il suo rasoterra è preda dell’estremo difensore di casa. Al 47′ tentativo di Tani dai venticinque metri, Mignani è attento e blocca a terra. Al “Comunale” di Castel Maggiore finisce 1-0 per i ragazzi di Mastronicola.