MASSA LOMBARDA-RIMINI, LA VIGILIA DI MISTER MASTRONICOLA

mister 6-1

Dopo essere ripartito con il piede giusto in campionato, domani il Rimini vuole ripetersi a Massa Lombarda, teatro della sfida valida per la semifinale di ritorno della Coppa Italia di Eccellenza (fischio d’inizio ore 20.30). La prima battuta riguarda le condizioni meteo che parlano di una serata particolarmente rigida dove si toccheranno i -4°. “Le previsioni dicono questo, per entrambe le formazioni sarà un ulteriore problema cercare di evitare infortuni che spero, anzi sono certo, non ci saranno”. Si riparte dal confortante 3-0 conquistato dai biancorossi al “Romeo Neri” prima della sosta natalizia, ma mister Mastronicola non abbassa la guardia. “Ai ragazzi chiedo di partire dallo 0-0 e di arrivare alla finale. Il Massa farà la partita per cercare di rimontare il passivo della gara di andata, non credo scenderanno in campo per recitare un ruolo da perdenti. Per questo motivo pretendo si giochi con la testa, con le gambe, il cuore e la grinta perché vogliamo a tutti i costi accedere alla finale”. L’ultima considerazione è invece relativa al nuovo arrivato in casa biancorossa, l’esterno Emanuele Moretti. “E’ un giovane di prospettiva, già inquadrato sul lavoro, deve solo dimostrare quanto di buono ha fatto in questi anni durante la propria crescita. Arrivando in un gruppo ben consolidato dovrà mettersi a disposizione, ma in questo senso non vedo ostacoli perché è un ragazzo molto attento, sveglio e propositivo”.