RIMINI-MASSA LOMBARDA 1-0

RIMINI (3-4-1-2): Scotti; Brighi, Gabrielli, Carnesecchi; Fabbri, Valeriani (38′ st Signorini), Righini, Guiebre; Cicarevic (28′ st Bacchiocchi); Valori (22′ st Gasparotto), Arlotti. A disp.: Mignani, Moretti, Contarini, Gacovicaj. All.: Mastronicola.
MASSA LOMBARDA (5-4-1): Giannelli; Porzionato (28′ st Negrini), Orlando, Resta, Hysa, Albonetti; Senese, Trombetti (38′ st Zanotti), Monti, Lumci; Maiorano. A disp.: Lani, Baldini, Negrini, Folletti, Gasparri, Zalambani. All.: Sanò.
ARBITRO: Medri di Cesena.
RETE: 7′ st Guiebre.
AMMONITI: Resta, Orlando, Brighi.
NOTE: Spettatori 2.083 (273 paganti, 1.810 abbonati) Angoli 8-2.

Decimo successo consecutivo in campionato per la capolista Rimini che, nel fortino del “Neri”,supera anche il Massa Lombarda. Il primo sussulto al 5′ quando Arlotti recupera palla a metà campo, punta la porta e prova la conclusione dalla distanza, sfera alta sopra il montante. Al 26′ bella iniziativa di Guiebre sulla sinistra, palla in area per Righini che si gira bene e tira, la palla centra l’esterno della rete. Al 41′ cross di Monti dall’out sinistro, Maiorano ci prova di prima intenzione ma non inquadra la porta. Si va al riposo sul risultato di perfetta parità. Al 6′ della ripresa Senese ci prova dalla distanza, palla di poco sopra la traversa. Un giro di lancette più tardi i biancorossi passano grazie a Guiebre che, servito da Cicarevic, entra in area dalla sinistra e con un preciso diagonale piega le mani a Giannelli. Al 42′ Albonetti conclude improvvisamente dai venticinque metri, sfera di poco oltre l’incrocio dei pali. E’ l’ultima emozione del match, termina 1-0 per i ragazzi di mister Mastronicola.