Lo stadio

I PREZZI PER LE SINGOLE PARTITE CASALINGHE DEL RIMINI  F. C.
Stagione 2018/2019 – Serie C

  • Tribuna centralissima: biglietto intero € 25
  • Centrale est/ovest: intero € 22, ridotto € 16
  • Distinti: intero € 14, ridotto € 10
  • Distinti under 14: ridotto € 1
  • Distinti over 65, under 18, Invalidi: ridotto € 10
  • Laterale est/ovest: intero € 14, ridotto € 10
  • Laterale est/ovest under 14: ridotto € 1
  • Laterale est/ovest over 65, under 18, Invalidi: ridotto € 10
  • Curva Est: € 10
  • Curva Est under 14: ridotto € 1
  • Curva Est over 65, under 18, Invalidi: ridotto € 10
  • Settore Ospiti: 10 €

Note:
• La tariffa ridotti è valida per Accompagnatore INVALIDI
• I bambini inferiori ai 4 anni avranno ingresso libero in tutti i settori ad esclusione del settore Centrale e Centralissima: ingresso libero
• Società aderente programma pubblicitario RIMINIFC: ingresso 1,00 €
• Tesserati, Affiliati e Ospiti Tesserati: ingresso 5,00 €
• Abbonati Basket Rimini Crabs, Pirati, Uisp: ingresso ridotto

ACCREDITI OSSERVATORI SOCIETA’ SPORTIVE

Per le partite interne del RIMINIFC, verranno rilasciati massimo nr. 2  accrediti ad osservatori in caso di società professionistiche e massimo nr. 0  accredito ad osservatori in caso di società dilettantistiche. Le richieste dovranno contenere i dati anagrafici completi (nome, cognome, luogo e data di nascita) e dovranno pervenire entro le ore 12 del venerdì antecedente la gara (o comunque entro 48 ore prima dell’evento qualora la partita si disputasse in giornate diverse dalla domenica) su carta intestata della società richiedente l’accredito all’indirizzo mail biglietteria@riminifc.it

Solo in caso di accredito non accettato per esaurimento dei posti disponibili, la società RIMINI F.C. comunicherà la “Richiesta Respinta”.

Il RIMINI F.C. prenderà in considerazione le varie richieste in base alla disponibilità e si riserva fin d’ora la possibilità di non accettare eventuali richieste che dovessero pervenire oltre il termine stabilito.

Il giorno della gara sarà possibile recarsi presso la biglietteria dello stadio per ritirare il biglietto presentando un documento di identità, che salvo diverse comunicazioni aprirà 1ora prima della partita.

ACCREDITI AIA, FIGC, CONI, AZZURRI D’ITALIA

Le richieste dovranno contenere i dati anagrafici completi (nome, cognome, luogo e data di nascita) e dovranno pervenire entro le ore 12 del venerdì antecedente la gara (o comunque entro 48 ore prima dell’evento qualora la partita si disputasse in giornate diverse dalla domenica) via mail all’indirizzo biglietteria@riminifc.it allegando copia della tessera in corso di validità.

Non verranno prese in considerazione richieste incomplete, con tessere scadute, inoltrate via fax o email inviate ad indirizzi diversi da quello comunicato nonché pervenute oltre orario e data indicata. In caso di impossibilità nel provvedere alla richiesta via email o per qualsiasi altra ulteriore informazione vi preghiamo di contattare l’ufficio (telefono 0541081529) per concordare un’altra modalità di invio

Solo in caso di accredito non accettato per esaurimento dei posti disponibili, la società RIMINI F.C. comunicherà la “Richiesta Respinta”.

Il giorno della gara, sarà possibile recarsi presso la biglietteria dello stadio, botteghino accrediti, per ritirare il biglietto presentando un documento di identità e la tessera in originale, che salvo diverse comunicazioni aprirà 1 ora prima della partita.

 

ACCREDITI DISABILI
Le richieste di accredito da parte delle persone portatrici di disabilità al 100% e dei relativi accompagnatori dovranno pervenire via mail a biglietteria@riminifc.it tassativamente entro le 48 ore che precedono l’incontro in programma. Sarà necessario allegare alla richiesta il certificato d’invalidità e una fotocopia del documento d’identità dell’accompagnatore. L’ingresso è gratuito sia per la persona disabile che per l’accompagnatore, sino ad esaurimento dei posti disponibili.

N.B. Per tutte le tipologie di accredito le richieste saranno considerate in ordine di arrivo, fino ad esaurimento dei posti disponibili; il mancato rispetto dei suddetti termini o l’incompletezza delle informazioni richieste comporterà la non assegnazione del titolo d’ingresso.

 

MODALITA’ DI ACCREDITO PER LA STAGIONE 2018/19

Il RIMINI F.C. comunica che le richieste di accredito per la tribuna stampa e la sala stampa, per i fotografi con accesso a bordo campo per gli addetti delle società sportive e per i possessori di tessere AIA, FIGC, CONI e AZZURRI D’ITALIA dovranno seguire le seguenti modalità:

STAMPA E TELEVISIONE

Gli accrediti stampa dovranno essere inoltrati all’indirizzo mail biglietteria@riminifc.it entro e non oltre le ore 12 del venerdì antecedente la gara o comunque entro 48 ore prima dell’evento qualora la partita si disputasse in giornate diverse dalla domenica. La richiesta dovrà essere inoltrata su carta intestata dell’organo di informazione e contenere i dati anagrafici completi (nome, cognome, luogo e data di nascita) e numero di tessera dell’ordine dei giornalisti.

Solo in caso di accredito non accettato per esaurimento dei posti disponibili, la società RIMINI F.C. comunicherà la “Richiesta Respinta”.

Il RIMINI F.C. prenderà in considerazione le varie richieste in base alle disposizioni vigenti e alla disponibilità dei posti in Tribuna Stampa dello stadio “ROMEO NERI” e si riserva fin d’ora la possibilità di non accettare eventuali richieste che dovessero pervenire oltre il termine stabilito.

Il giorno della gara sarà possibile recarsi presso lo sportello accrediti, muniti di un documento di identità valido, per ritirare le credenziali per l’accesso alla Tribuna Stampa nonché alla Sala Stampa al termine della partita, che salvo diverse comunicazioni aprirà 1ora prima della partita.

FOTOGRAFI 

La richiesta dovrà essere inoltrata su carta intestata dell’organo di informazione o del fotografo freelance all’indirizzo mail biglietteria@riminifc.it  entro e non oltre le ore 12 del venerdì antecedente la gara, o comunque entro 48 ore prima dell’evento qualora la partita si disputasse in giornate diverse dalla domenica. Nella richiesta dovrà essere specificato il nome e cognome e dati anagrafici della persona da autorizzare ed il numero di tessera da professionista o il numero di carta di identità o di altro documento in corso di validità. Gli accrediti saranno rilasciati solo previa accettazione del regolamento fotografi emanato dalla Lega Pro.

Solo in caso di accredito non accettato per esaurimento dei posti disponibili, la società RIMINI F.C. comunicherà la “Richiesta Respinta”.

Il giorno della gara sarà possibile recarsi presso lo sportello accrediti per ritirare le credenziali per l’accesso al campo e la pettorina identificativa, che salvo diverse comunicazioni aprirà 1ora prima della partita.

 

L’area su cui è costruito l’odierno “Romeo Neri” ha ospitato gli incontri del Rimini fin dai suoi primi anni di storia.

In principio il campo era ribattezzato “prato della Sartona”, nome derivante dalla contessa Teresa Sartoni, proprietaria del terreno a partire dall’anno 1812. Con la morte della nobildonna, l’appezzamento passò in eredità a un ordine religioso che istituì l’orfanotrofio Pio Felice. Tuttavia, la denominazione del campo continuò a essere legata alla sua vecchia posseditrice. Su quel fondo, ai bordi del manto erboso, sorgeva il nuovo ippodromo Flaminio, inaugurato nel 1911 in sostituzione del vecchio ippodromo di San Gaudenzo.

La decisione di costruire un impianto sportivo al posto dell’ippodromo fu intrapresa nel 1932, con i lavori di costruzione che iniziarono nel gennaio 1933 su progetto dell’ingegner Virginio Stramigioli, per poi concludersi circa 1 anno più tardi.

In questa fase furono realizzati il velodromo in cemento e tre tribune (separate tra loro), per un totale di 4.000 posti, oltre a tre palestre, pista e pedane per l’atletica e servizi. La struttura, che fu intitolata “Stadio del Littorio“, ha ospitato l’arrivo della tappa del 2 giugno 1934 del Giro d’Italia.

Al termine della Seconda Guerra Mondiale il nome dello stadio divenne semplicemente “Comunale“, per poi essere intitolato al ginnasta Romeo Neri dopo la sua morte. Neri fu il primo riminese a partecipare a un’Olimpiade e, successivamente, a vincere una medaglia d’oro (ne vinse tre ai giochi di Los Angeles 1932), nonché quattro volte campione assoluto nazionale.

Negli anni a seguire furono costruite tribune aggiuntive rispetto al periodo iniziale, con una prima gradinata eretta sull’attuale settore distinti a partire dagli anni ’50, e la creazione della Curva Est negli anni ’70 e ’80 a ridosso del campo da gioco. Successivamente, quest’ultimo settore fu eliminato, per poi essere ricollocato al di là della pista d’atletica nel nuovo millennio.

Lo stadio è stato ristrutturato una prima volta nel 1976 e una seconda volta nel 2005, per l’omologazione dello stadio per la Serie B.

Attualmente l’impianto, al netto delle omologazioni stagionali e relative alla categoria, vanta una capienza totale di 9.768 posti, così suddivisi:

  • Posti tribuna centrale: 1.193
  • Tribuna laterale est: 689
  • Tribuna laterale ovest: 689
  • Distinti: 3.225
  • Curva Est: 1.639
  • Curva Ovest (ospiti): 2.313
  • Settore disabili: 50
  • Tribuna stampa: 52
APERTO1934RISTRUTTURAZIONI1976, 2005CAPACITA'9.768 postiDIMENSIONI CAMPO105 x 64 mt
COPERTURATribuna centraleTERRENOSinteticoINDIRIZZOPiazzale del Popolo, 1 47923 Rimini (RN)